Casa»cultura»La Bamusica 2022 ha aperto la chiamata per la sua seconda chiamata

La Bamusica 2022 ha aperto la chiamata per la sua seconda chiamata

0
azioni
Pinterest WhatsApp

Il Ministero della Cultura di Buenos Aires attraverso la piattaforma Impulso Cultural, ha aperto il bando per il secondo bando di BAMúsica 2022, il programma di finanziamento che promuove lo sviluppo artistico dal vivo di solisti e gruppi musicali della Città.

Le iscrizioni saranno aperte fino a venerdì 19 Agosto alle 17:00 e avrà 2 linee di finanziamento (la linea Live Music Clubs è stata aperta solo durante la prima call dell'anno). Questa volta sarà la volta di gruppi e solisti.

in totale, 351 i progetti sono stati presentati al primo bando del bando 2022, di cui il Comune ha selezionato 276 per accompagnare il loro sviluppo e integrarli nella proposta culturale della Città.

quest'anno, BAMúsica assegnerà un totale di 36.409.100 pesos a progetti musicali locali.

Per candidarsi al bando, E' obbligatorio aver presentato la Resa della sovvenzione concessa nell'anno 2021.

Con l'obiettivo di avvicinare gli strumenti a disposizione ai diversi settori che compongono il vasto campo della musica in Città, BAMúsica terrà un discorso informativo virtuale giovedì 11 agosto alle 18 orario, la cui registrazione sarà online.

Con lo stesso obiettivo di accompagnare e sostenere l'industria musicale nazionale, Ad agosto il Comune, attraverso Impulso Cultural, ha lanciato una nuova edizione di BAFIM, la Fiera Internazionale della Musica di Buenos Aires, che è tornato con un aspetto federale e diversificato.

In questo contesto e per quattro giorni, il 16 al 19 novembre, la Città diventerà l'epicentro della musica in tutto il Paese con la presenza di artisti, foche, organizzazioni, società di gestione, manager, programmatori, agenzie, Media specializzati, ospiti internazionali e pubblico in generale, con tre bandi affinché i creatori culturali di tutto il Paese possano partecipare al precedente programma di formazione e al grande evento di novembre.

ora, e fino al prossimo mercoledì 17 agosto, Sono aperte le iscrizioni al Campus BAFIM, uno spazio di formazione per progetti musicali indipendenti provenienti da tutta l'Argentina che promuove la professionalizzazione attraverso moduli con referenze eccezionali e tutoraggio specifico per lo sviluppo di progetti.

Il bando per le Vetrine, destinato agli artisti che vogliono partecipare a spettacoli di 20 minuti in cui possono mostrare il loro lavoro ai programmatori, acquirenti, manager, professionisti del settore e il pubblico in generale, aprirà a settembre; e la chiamata per i turni di lavoro, che offrirà spazi per collegare gli artisti, professionisti da tutto il paese e ospiti internazionali, sarà disponibile da ottobre.

Messaggio precedente

L'opera ART dirà addio ai Multitabari a settembre

Post successivo

Seguono le funzioni di "Universi infiniti dentro piccoli teschi".